viaggio fai-da-te in Corea del Sud

Viaggio in Corea del Sud: 10 giorni di K-life

La K-culture è ormai entrata nelle nostre vite: la Corea del Sud ha “invaso” l’Occidente a suon di drama, musica e beauty. Entriamo nel vivo!

Itinerario di 10 giorni in Corea del Sud

L’itinerario che ti proponiamo qui sotto non è esattamente quello che abbiamo fatto noi, nel senso che noi abbiamo fatto le stesse tappe ma in un ordine leggermente diverso perché arrivavamo da Taiwan e la logistica dei voli ci ha portato prima a Jeju e solo dopo sulla terraferma; per te che arrivi direttamente dall’Italia consigliamo questo itinerario che parte, indovina un po’, proprio da Seoul.

Giorni 1-2-3: Seoul

L’ombelico della Corea del Sud (da qui in avanti, amorevolmente, SK) è una gigantesca città di grattacieli, colline, hanok, palazzi reali e street market. In tre giorni dovresti avere il tempo di visitare non solo le attrazioni principali, ma anche di esplorare i quartieri e spingerti leggermente fuori città per una bella passeggiata panoramica.

Giorno 4: Zona Demilitarizzata

Non si può viaggiare in SK senza conoscerne la storia: un tour nella zona demilitarizzata ti permetterà di comprendere molto più a fondo la storia e la cultura. All’epoca del nostro viaggio non era possibile recarsi alla zona demilitarizzata in autonomia: ci sono moltissime compagnie (noi ci siamo affidati a VIP Travel) che offrono tour organizzati di vario genere, della durata di mezza giornata o una giornata intera. I tour più gettonati includono la visita alla Joint Security Area e hanno un numero di posti limitato, quindi vanno sold-out non appena escono le date. Può capitare che per ragioni di sicurezza i tour vengano cancellati o modificati, soprattutto quelli che includono la JSA, perciò armatevi di flessibilità.

Giorni 5-6: isola di Jeju

Amatissima dai Coreani e spesso definita “Hawaii della Corea”, Jeju è un isolotto vulcanico dove godersi il mare, le escursioni nella natura, l’abalone appena pescato. Carina, sì, ma proprio Hawaii… mah!

Giorni 7-8: Busan

La seconda città più grande della SK ha un’atmosfera da città di pescatori, chissà com’è possibile. Accanto ai soliti grattacieli ci sono ristoranti di pesce appena pescato, spiagge dove la sera si tengono concerti, templi affacciati sul mare e scavati nella roccia e quartieri artistici ormai presi d’assalto dai turisti.

Giorno 9: templestay (per noi, tempio Golgulsa)

Abbiamo scelto di vivere un’esperienza particolare: alloggiare in un tempio buddista per un giorno e svolgere insieme ai monaci tutte le attività del tempio. Abbiamo scelto il tempio Golgulsa, non lontano da Gyeongju, perché qui si pratica il sunmudo, un’arte marziale tradizionale zen che si basa sulla meditazione dinamica.

Giorno 10: Gyeonju

Piccolo gioiello rimasto immutato nel tempo, questa città conserva le vestigia degli antichi sovrani della SK dentro tumuli verdeggianti, tante hanok ristrutturate ed un bel palazzo che di notte, illuminato, si riflette sulle acque dello stagno che lo circonda. Per completare l’esperienza, ti consigliamo di soggiornare una hanok tradizionale.

Consigli per viaggiare in autonomia in Corea del Sud

App “salvavita” per chi vuole andare in SK

Prima cosa da sapere: in Corea del Sud Google Maps non funziona! Niente paura: ci sono almeno due app che puoi utilizzare per organizzare in autonomia il viaggio e per spostarti in tutto il Paese. Sono Naver e Kakao Map che puoi usare per calcolare i percorsi e gli spostamenti nelle città (però attenzione perché per calcolare i percorsi in metropolitana dovrai utilizzare un’app dedicata), come navigatore per guidare da un luogo all’altro e anche per salvare i tuoi posti del cuore. Noi abbiamo scelto di usare Kakao Map e ci siamo trovati benissimo!

L’altra app che ti salverà letteralmente la vita (visto che non sono molti i Coreani che parlano e comprendono l’inglese) sarà un’app di traduzione: noi, come sempre, abbiamo usato Google Translate e ci siamo trovati benissimo.

Come spostarsi in SK

Le città più grandi sono ottimamente collegate da una rete di treni ad alta velocità, mentre per le altre destinazioni ci sono treni standard oppure autobus che permettono di andare un po’ ovunque. I biglietti del treno possono essere acquistati direttamente in stazione oppure online sul sito Korail (che fortunatamente c’è anche in inglese).
Per avere totale autonomia (come piace a noi), potresti decidere di noleggiare un’automobile: noi ci siamo affidati a Lotte rent-a-car, presente praticamente ovunque in SK. Se intendi guidare in SK, tieni conto che c’è molto traffico (soprattutto a Jeju in alta stagione, che incubo!) e che ci sono tantissimi limiti di velocità praticamente ovunque; se sei appassionato di K-drama probabilmente non ti stupirà scoprire che in SK gli incidenti d’auto e in particolare l’investimento di pedoni sono frequentissimi! Di conseguenza le norme stradali sono diventate molto severe.

Come avere internet ovunque in SK

Premesso che ci sono molti caffè e ristoranti con wi-fi gratuito e molte zone Free Wi-fi anche in città, il nostro consiglio, visto che le app sopracitate diventeranno le tue nuove migliori amiche, è quello di avere internet sempre e ovunque.
Noi abbiamo noleggiato un router wi-fi da SK Telecom: questo ci ha consentito di essere entrambi online sia con smartphone che con i nostri macbook. Il vantaggio di SK Telecom è che è capillare su tutto il territorio e ti permette di noleggiare in un negozio e restituire in un altro (per noi comodissimo visto che siamo atterrati a Jeju e ripartiti da Seoul).
Se invece ti basta un solo device collegato (oppure intendi usare il tethering per collegare altri device), un’ottima soluzione è quella di acquistare una sim virtuale da uno dei tanti siti disponibili. Noi in viaggi passati abbiamo utilizzato Airalo che ha funzionato bene (se inserisci il nostro codice referall VIRGIN6715 potrai avere 3 USD di sconto sul primo acquisto e sarà come se ci avessi offerto un caffè 😊).


L’articolo ti è piaciuto? Pinnalo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
Translate »